Il signore degli anelli: le due torri (2002)


Il potenziale(Tolkien) è enorme e visivamente "le due torri" ha un certo fascino peccato però che Jackson è, e rimarra sempre, un onesto mestierante di lusso(comunque che nostalgia i tempi di "bad taste" e "braindead")che si è convinto di essere un genio come Spielberg, di avere il senso visionario di Lucas e le capacità tecniche di Cameron, senza avvicinarsi tra l'altro a nessuno dei tre. "le due torri" viene spacciato per avere effetti speciali incredibili(attenzione perchè poi dopo la gente ci crede veramente), allora come spiegare ad.es. gli imbarazzanti "cavalcamannari", il "barbalbero" e i suoi ridicoli compari, o la fortezza del fosso di Helm clamorosamente di carta-pesta(o plastica?), ecc. Il vero effetto speciale sono i magnifici paesaggi della Nuova Zelanda altrochè! Anche la gestione dei personaggi lascia a desiderare, si rimane delusi infatti che Miranda"Eowyn" Otto(l'unica bella nuova entrata del film....Gollum? un tesssoro! bah!) venga relegata in un ruolo solo marginale, e non si capisce perchè lo spettatore si debba commuovere per dei personaggi che entrano in scena all'improvviso e muoiono subito dopo in un nanosecondo(es.una delle sequenze dello scontro finale). La ormai famigerata e sbandierata battaglia finale del Fosso di Helm, che è sicuramente il migliore momento del film, è viziata da continui intermezzi di una noia mortale con protagonisti Merry, Pipino e il "barbalbero"! ma come se ciò non bastasse Jackson riesce a smorzare tutta la tensione drammattica della preparazione allo scontro che era riuscito a creare(I vecchi e i ragazzini armati pronti alla morte...e poi chi li ha visti più?..le donne piangenti, la paura, l'attesa,ecc.)con una serie di gags più o meno riuscite(relegate soprattutto a Gimli), eliminando le scene più cruente(qualche dardo infilato in un paio di colli di orco sono proprio un pò poco!)e regalando spacconate degne di Vin Diesel con Legolas che si dimostra un fan di "XXX" scivolando lungo una scala con l'uso improprio di uno scudo...mah!(Penitenza per Jackson e i suoi fans: guardatevi il finale de "il 13° guerriero" e rifatevi gli occhi...puro cinema epico-guerriero...senza effetti speciali tra l'altro!) Imbarazzanti e banalotti messaggi ambientalisti e pacifisti, Gandalf in versione Yoda che arriva in aiuto con il suo esercito(di cloni?)nel finale più bianco che più bianco non si può!(sembra uno smacchiante!), lentezze e amenità varie fanno il resto. Che spreco!

Commenti