La promessa (2001) di S. Pean


Atipico film sui serial killers con protagonista un grande Jack Nicholson nei panni di un detective che, ormai sulla soglia della vecchiaia e della pensione, incappa nel caso della sua vita: una terribile vicenda di omicidi infantili. Il magnetico attore, diretto dall'ottimo Sean Penn, tratteggia un personaggio solo, stanco e attraversato dal dolore che riesce a ricrearsi una vita e una famiglia per poi ripiombare in un'angosciante e beffarda solitudine. Film sospeso tra bellezza e armonia(i paesaggi splendidi del Nevada, la storia d'amore del protagonista, ecc.), orrore e tragedia(le vittime del serial killer e la sofferenza dei familiari, il finale devastante, ecc.) ed impreziosito da comparsate eccellenti brevi ma intense di attori del calibro di Benicio Del Toro(irriconoscibile nei panni di un minorato mentale indiano), Mickey Rourke(un grande come al solito), Vanessa Redgreve(in una piccola struggente parte) e Tom Noonan(l'indimenticabile serial killer di "manhunter"!). Notevole.

Commenti