Dietro le quinte di "Afterlife" con Milla! (updates)

Un simpatico-imperdibile video girato da Milla stessa, vediamo il reparto make up con i collaboratori dell'attrice intorno, all'esterno i camion della produzione e il cielo grigio di Toronto(dintorni) che sembra quello.....di Milano!



Per vedere il video clicca qui sotto dal sito Bloodydisgusting:

Video Bloodydisgusting



UPDATES-SPOILER



Milla da Twitter ha rivelato in "Resident Evil Afterlife" anche la presenza di un nuovo avversario: "The Executioner", tratto dal videogame "Resident Evil 5".





@Milla:"They were of the big action sequence with Alice and Claire fighting THE EXECUTIONER who in reality is an 8 ft. tall heavy weight boxer! He has a HUGE axe and we're in a prison shower, so every time he swings the axe, showers explode! So thru the whole scene its literally raining! so beautiful!"

Commenti

Joe80 ha detto…
Pur avendo molte perplessita all'inizio, comincio seriamente ad interessarmi a questo titolo. Executer è un ottima icona da sfruttare, da quello che sembra la sequenza d'azione è spettacolare, un pò di bava ci sta è, specie al sol pensiero di vederlo in azione, spaccando tutto! :D
Ottimo, vedo che le news sono frequenti e manco tanto col contagocce... brava Milla!
Sciamano ha detto…
Si, sto martellando con le news...spero di mantenere il ritmo!
per quanto riguarda "afterlife" non puoi non vederlo(al cinema)!
Joe80 ha detto…
Anderson è stato furbo, ha inserito il meglio nell'ultimo episodio, di carne a fuoco ce ne è molta, Chris- Wesker- Claire- Jill (?) quindi paraculandosi a questo modo, anche un fan che non ha gradito i precedenti tentativi non puo, non restarne incuriosito; alla base questo quarto promette di essere il migliore della quadrilogia, a meno agli occhi di un fan, speriamo non commettano errori, il fatto che Anderson sia tornato alla regia da un pò di speranza in piu.
Sciamano ha detto…
Si, come si dice in questi casi "un colpo al cerchio e uno alla botte", anche lo stralcio di trama trapelato ambientato in una prigione mi fa pensare a una situazione ideale per i die-hard-fans del videogioco. Poi se é l'ultimo film Anderson ci butterà dentro di tutto.