Horror Businnes



Ad agosto Milla ha dichiarato, senza troppi giri di parole, sul perché di un nuovo capitolo della saga ("Resident Evil Aftelife"):
“The movie makes money,” says Jovovich. “If it makes more money than the last one, you’d think that people want to see another one, so we’ll do another one. There’s been a lot of interest online"

Urge una veloce occhiata ai precedenti incassi della saga(dal sito Box Office Mojo):

-RESIDENT EVIL(2002)
Production budget: 33 milioni di $

Incasso U.s.a: 40, 199 milioni di $
Incasso Italia: 3, 298 milioni di $
Incasso Giappone: 17, 477 milioni di $
Incasso totale nel mondo: 102, 441 milioni di $

-RESIDENT EVIL APOCALYPSE(2004)
Production budget: 45 milioni di $

Incasso Us.a.: 51,201 milioni di $
Incasso Italia: 4,136 milioni di $
Incasso Giappone:23,642 milioni di $
Incasso totale nel mondo:129, 394 milioni di $

-RESIDENT EVIL EXTINCTION(2007)
Production budget: 45 milioni di $

Incasso U.s.a.: 50, 648 milioni di $
Incasso Italia: 2,755 milioni di $
Incasso Giappone: 24,648 milioni di $
Incasso totale nel mondo: 147, 717 milioni di $

Perché ho indicato il Giappone?...semplice, dopo gli USA é il paese in cui la serie ha incassato di più, le due nazioni unite fanno incassare la metà(e anche oltre) degli introiti in giro per il mondo. Questo attaccamento alla saga da parte dei Jappo mi fa molto piacere, in fondo la Capcom e il gioco "Resident Evil" vengono da quelle parti, sempre meglio ribadirlo.
Gli incassi italiani sono discreti per i due primi film, deludenti invece per "Extinction" che ricordo uscito senza alcun battage pubblicitario. Io, ovviamente, ero sempre presente!
Salta all'occhio che ogni nuovo capitolo ha incassato più del precedente, le premesse di un nuovo record d'incassi per "Resident Evil Afterlife" ci sono tutte. E stiamo parlando di film di zombi.
Sugli incassi e cifre varie ci ritorno ancora più avanti.

Commenti

Joe80 ha detto…
La frase di Milla sintetizza in poche parole, li ultimi 10 anni dell'horror contemporaneo: "money, money, money.." un film sbanca, si avvia subito una trilogia e se va bene, si va avanti con un'altra possibile trilogia, d'altra parte è lo stesso problema che ha contagiato il riesumo delle vecchie icone per risollevare il genere, gia quando iniziarono con Halloween, lontane voci ipotizzavano il ritorno di Freddy e adesso si sta concretizzando un nuovo reboot su leatherface (un reboot, di un reboot/remake di molteplici apocrifi/remake di un film storico); certo probabilmente molti autori se da una parte hanno le ali tarpate, dall'altra hanno un vantaggio in piu, potendo costruire piu idee da gestire in piu episodi -in questo caso, come per Underworld e via discorrendo- mi chiedo se il film di Romero nel 98' fosse divenuto realtà, come si sarebbe concretizzata la saga e a quale velocita calcolando che non era ancora nata l'era postludica al cinema, ance se il passo era breve.
Il discorso Sol Levante/ Resident Evil, chiarisce quanto la mitologia di RE sia entrata appieno nella cultura nipponica e se qui in Italia/Europa abbiamo solo l'effetto onda d'urto, laggiu è un vero e proprio Fenomeno/Business, so che da poco hanno aperto uno Slot di RE che ha contaminato molteplici sale giochi -lo spot promozionale lo beccai sul Realm tempo fa-, oltre a fumetti, libri e diversi gadget, fenomeno di massa che in parte minore ha preso anche l'America, ovviamente li stronzi messi da parte siamo sempre noi, ma basta farsi un salto in rete per scorpire quanto è stato scritto, detto, analizzato su questo fenomeno.
Presumo che una percentuale degli incassi dei film, andranno anche alla Capcom; non credo sia pertanto assurda l'idea di altri sequel dopo Afterlife.

-per info maggiori "Il Gufo Guida assomatosi" ti segnala il libro "Resident Evil: Sopravvivere all'orrore" antologia di Francesco Alinovi, dalla lettura breve e scorrevole, un maturo saggio che analizza il mito creato dal fenomeno RE, dalla nascita del primo game, sino all'uscita del primo film di Anderson- http://www.ibs.it/code/9788840009452/alinovi-francesco/resident-evil-sopravvivere.html

Ah e li da quelle parti, puoi accedere anche ai saggi su Silent Hill e Metal Gear Solid -ti tratto bene, vedi- basta digitare il nome -Quello su Silent Hill come è lecito aspettarsi, è una BOMBA!-

..last but no least, dato che mi trovo sul letterario, ti comunico che se sei fortunato, su ebay puoi trovare il libro del film di Anderson: Resident Evil Genesis (inedito da noi), visto che ci siamo te l'ho segnalato è pur sempre benzina sul fuoco, no?! :D
(e se vuoi la saga di libri cult della Perry, sui capitoli ludici /adattamenti puri e crudi insomma come piacciono a me eheheh/ basta che mi fai un fischio)
Sciamano ha detto…
WoW!
Grazie per queste segnalazioni "cartacee"!
Mi interessano davvero tanto, vedrò di procurarmele...
Vedo che sei proprio preparato!
Per quanto riguarda il discorso sui sequel direi che "Resident Evil" ha tutto da guadagnare, a differenza di altre saghe, ogni film può essere differente e aperto a evoluzioni inaspettate.
Se non ho capito male Anderson dopo questo film molla la barca, quindi gli eventuali sequels avranno una direzione differente....
Joe80 ha detto…
ma a questo punto vorrei una risposta sincera, se in un futuro, un autore totalmente estraneo al duo Bolt/Anderson, decidesse di riadattare il videogioco al cinema, tu come reagiresti? Avresti interesse oppure lasceresti perdere, dato che la tua saga aficionados è finita??
E la troveresti una buona mossa, oppure ti ci fionderesti contro al primo annuncio? Calcolando che tutto a questo punto, puo effettivamente essere possibile, addirittura in un futuro non tanto remoto.
Sciamano ha detto…
Beh, intanto la "vecchia" saga di Anderson rimane....
Io non sono contrario(dopo 4 film!) a un nuovo corso, certo ci andrei coi piedi di piombo...se decidono di ricominciare da zero la vedo dura neh....
Joe80 ha detto…
anche tra 25 anni... dai non credo, secondo me ne saresti interessato poi credo che dipenda pure dai nomi che ne saranno coinvolti.
Sciamano ha detto…
dipende molto dai nomi coinvolti, certo!...vediamo un pò, cè tempo.